Intermezzo.

Oh, ieri seconda tappa con il mio ciclobolide. Parto verso le 19:30, perchè prima sono chiuso da quattro mura, davanti ad un monitor. Torno a casa e decido di partire. Mi vesto bene perchè il tempo non la finisce di rompere e sembra marzo e salgo in sella. Eolo è il mio fedele gregario. Strada facendo decido il tragitto, buon ritmo, mi sento bene. Inizio la salita e ricordo anni fa di aver scoperto una bella strada che porta verso 1300 di un paesino chiamato Verrogne. Beh, dai la faccio breve che tanto non gli frega niente a nessuno, volevo solo raccontare due cosine. Beh, la prima è che verso le nove, in piena crisi mistica, macinato l'ennesimo tornante, iniziato un rettilineo di circa 200 metri, alzo lo sguardo e vedo una casa stupenda, sperduta in mezzo al nulla. Incantato da questa visione, non mi accorgo subito di cosa sto per incontrare....due draghi di 1000 chili dalle sembianze di Bernesi. Questi evidentemente sono lì anche per fare la guardia al podere ed io per carità, non ho nulla contro chi fa il suo dovere, che fa pure rima, ma io vengo in pace...e vai a spiegarlo. Beh, fattostà che il sottoscritto campionissimo cuore impavido in un nanosecondo fa marcia indietro! Non che abbia paura dei cani, ma mi hanno sempre detto di non svegliare il can che dorme..figuriamoci sfidare quello che mi abbaia! Quando sto per ripartire esce il padrone che mi chiede gentilmente se fosse tutto a posto, mi dice di passare, che non ho nulla da temere. Questo simpatico crucco, trasferito lì non so per qual motivo mi tranquillizza e anzi mi invita a far le coccoline alle sue creature. "Zon pravisimi, non fanno niente. Han solo fame, è ora ti cena anche per loro. Ze fai loro po' ti carezze zon cani più felici di monto." Eh già, niente di meglio di una carezza sul testone di un drago affamato!! E' la prima cosa che ti insegnano i tuoi genitori quando sei piccino. Ora, credo proprio lui avesse ragione, in effetti se digitate bernese su google immagini, come ho fatto io prima, beh troverete solo foto fikissime di sti cani che sono davvero belli e hanno un musone ultra simpatico. Direi che è nato un nuovo amore tra la bestia (io) e l'animale (il bernese).
Non volevo dilungarmi. Finisco la salita, prendo la famosa strada dei Salassi ed inizio la discesa. Qui capisco una cosa, che poi è la seconda cosa cui mi riferivo sopra. Se vai in bici la sera, quando fa freddo e c'è vento e non ti porti da coprirti per la discesa, beh, sei uno stronzo. Ed io oltre ad essere il King delle cazzate, sono pure il King degli stronzi. Alle dieci meno venti entro in casa totalmente assiderato. Non muovo più le mani, le dita dei piedi mi fanno male e ho delle fitte mai sentite allo stomaco. Le lacrime sono stalagmiti sul mio viso. Doccia bollente vi chiederete voi. Macchè, avrei potuto morire. Mai provata una sensazione così, mi cadeva addosso acqua tiepida, direi quasi fresca e per me era come nuotare nella lava del Fujiama. Ho freddo ancora adesso.
Vi dico ancora un paio di cazzatine per concludere. Ieri ho scoperto questo gruppo qui. Sono di Barcellona e suonano una mescolanza di jazz e ska. A me son piaciuti, se siete curiosi potete scaricare proprio dal loro sito mp3.
E visto che ci sono vi metto questo video tratto dalla trasmissione di Cochi e Renato di qualche mese fa. Loro sono i Selton, brasiliani. Anche questi qui se non sbaglio bazzicavano per Barcellona quando qualcuno si è accorto di loro. Secondo me sono mittttici...


15 commenti:

el Niño ha detto...

Oh Re delle Minchiate, non esagerare con le salite. Da tuo collega nel corpo di polizia di Bay city, nonché compagno di tennis al doppio, tengo per la tua incolumità e per la tua possibile perdita di lucidità.

spiderfedix ha detto...

hutch - tranki hutch, tutto sotto controllo..ma devo tenermi in costante allenamento, caso mai la macchina ci lasciasse a piedi!

Maria & Stefano ha detto...

Oddio ti prego usa una font piu' grossa credo di aver perso un occhio cercando di leggere tutto hehehe;)

Love my King!!!

Thiebano ha detto...

..visto che ormai il tuo allenamento è a buon punto e visto che in settimana ha nevicato, direi che nel weekend si può ripetere la AO-GSB con i "bolognesi" (se non erro tornano su), Cionfoli, Niki e Kude (che mandiamo su a vedere com'è la strada mentre noi sputiamo sangue salendo pian pianino).Non so se la strada è già aperta a differenza di 2 settimane fa.. (http://picasaweb.google.com/gthiebat/AostaGSB19507).
A pensarci bene arrivare in cima e potersi bere una grolla bollente, potrebbe anche valere gli ultimi km con qualche macchina che ci supera..

spiderfedix ha detto...

maria - so che è grave peccato innervosire le regine..ma la cosa mi è sfuggita di mano..non so che sia successo!!

thiebano - week-end impegnativo per il sottoscritto, invitato ad un torneo di calcio a 7 da papapili futuri compagni di squadra..però magari domenica mattina...

sere nere ha detto...

Grazie Fede! Io adoro mettere musica sul mio blog per condividerla con gli altri, mi fa massimamente piacere quando attraverso gli amici ho l'occasione di conoscere qualcosa di nuovo! Il gruppo è orecchiabile, la musica piacevole. Però mi dispiace che non cantino in spagnolo :(

Riguardo ai cani...che bellini!!^^

Brigida ha detto...

Ecco, io al tuo posto sarei morta davanti ai cani (da quando un maremmano mi ha morso, io ho una fifa nera!) e sarei stramorta in salita e pure in discesa... il freddo poi... ma chi te lo fa fare???

spiderfedix ha detto...

sere - sì, i cani sono favolosi..ma quando sei stremato e te li vedi arrivare "abbaianti"...stica!
per la musica, anche a me piace molto scoprire nouvi artisti, nuovi generi...quindi sono pronto a scambiare consigli!!

brigida - non lo so, guarda all'inizio parti perchè ti piace, ti ricordi che ti da qualcosa che forse non puoi spiegare...poi subentra la sfida con te stesso, con i tuoi pensieri..con la fatica. poi vedi scenari bellissimi....e avolte soffri come un cane! però alla fine il bilancio è sempre in attivo

giulia ha detto...

ma sono bellibellibellissimi quei cuccioloni!

Maria & Stefano ha detto...

Sei perdonato stafo per cominciare ad urlare "OFF WITH THE HEAD!!!" hehehe;)

patricia ha detto...

quoto maria e stefano....sarà che sto invecchiando, ma....IO NON CI VEDOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!

spiderfedix ha detto...

giulia - si, quei cani sono la fine del mondo

maria - allora per sta volta l'ho scampata! le regine sanno essere misericordiose..

pat - sono pienamente d'accordo con te! ma purtroppo non ho idea di cosa sia successo e non sono riuscito a metterci le mani!

Ganassa ha detto...

Grande Feffo sei tu lo Re!!!La prossima volta vengo anche io in bici con te però quando farà un po' più caldo ok??salut

kiara ha detto...

A me il brasiliano fa troppo ridere, anche se il sound devo ammettere che spacca, cioè mi piace un ciulo!

Maria Chiara ha detto...

sei proprio bravo a scrivere...
mai pensato di fare il giornalista?

Maria Chiara