Nuove stimolazioni.


Questo potrebbe essere uno dei miei (due! :) ) occhi da un paio di giorni a questa parte. Letture intense? Ore al pc? Obiettivo in movimento degli sputi degli amici? Niente di tutto questo. L'effetto Willy il Coyote dopo una bomba esplosagli tra le zampe, è dovuto alla tortura che sto infliggendo alle mie pallottole bianche e verde sottobosco...dai, vena poetica, esercitandomi nell'utilizzo delle lenti a contatto. E in verità più che l'utilizzo sto patendo il momento della vestizione e, peggio ancora, quello della svestizione delle suddette!
Ho effettivamente deciso, ed era ora, di provare a calzarle, facendo nuovamente pace con il mondo e con le forme degli oggetti che lo abitano. Forme che troppo sovente non mi sembrano così lineari come le ricordavo..per non parlare delle facce della gente!!
Anche giocando a calcio, poi, ho avvertito un discreto bisogno di vederci chiaro....bene, ora ho visto che sono proprio scarso!
A parte questo, la conclusione ora è che i miei occhi non rivolgono più la parola alle dita della mano destra, citata per danni, offesi ed incazzati per questi continui e molesti palpeggiamenti e pizzicamenti (naturalmente si tratta di terminologia tecnica!).
Leggermente migliore la posizione della mano sinistra, accusata di semplice favoreggiamento, dal momento che di fatto cerca "solo" di spalancare le palpebre, in modo naturale, o ricorrendo all'utilizzo di mezzi non proprio ortodossi. E' facile immaginare come la televisione sia ancora una volta la fonte dell'istinto di emulazione nutrito dalla mano sinistra, da sempre appassionata di un film che tanto ha fatto discutere. Nelle prossime settimane si attendono miglioramenti di una condizione definita dagli esperti grave e molto seria, per il momento i miei occhi si celano dietro al più classico no comment!, gli unici che si sono offerti di parlare sono gli occhiali da vista, compagni nella vita dei convalenscenti, chiaramente combattuti tra la preoccupazione e la gelosia: "sapevamo benissimo che sarebbe finita così, ma non hanno voluto darci retta. speriamo che questa storia finisca presto, anche perchè in casa non c'è posto per tutti. o noi o quelle stupide soluzioni isotoniche, tamponate con estratti vegetali!"

19 commenti:

el Niño ha detto...

accidenti starski, il capo sarà proprio contento di questa notizia, dopo che settimana scorsa hai arrestato un semaforo e hai messo le manette al pagliaccio di plastica fuori dal macdonald.

giovi ha detto...

cazzo, fede.
ti capisco.
io poi ho rinunciato.
anche perché temo che la mia nasella, senza occhiali, possa definitivamente prendere il possesso del mio bel visino.
comunque, quando gioco a calcio non la vedo mai. e sono convinto che sia colpa delle lenti, quelle che non calzo.

spiderfedix ha detto...

hutch - eh, no, aspè un attimo! quel bastardo di un pagliaccio con quel piede accavallato palpa le signore!! le manette se le merita tutte!

giovi - sulla nasella non ci metto becco, al max poteri metterci il naso...
sul calcio...non siamo distanti, anche io do sempre la colpa alle lenti che non calzo, non vedendo non è facile giocare!!

kiara ha detto...

Ti capisco, le ho portate per sei anni, poi mi sono operata a bisturi ed ora ho 12 decimi...
Mi sembrava di non aver mai visto veramente il mondo subito dopo l'operazione.
Un abbraccio.

Brigida ha detto...

fortuna che non ho problemi di vista. comunque, a prescindere da tutto... io trovlo gli occhiali un accessorio veramente molto cool ;)

Ganassa ha detto...

con gli occhiali convincerai tutti ai colloqui di lavoro!!! In gamba Fassa

ga ha detto...

benvenuto nel magico mondo delle lenti!!! e vedrai cosa vorrà dire toglierle dopo un bel sabato sera dopo essere andatoci anche a dormire..MITICO!

spiderfedix ha detto...

kiara - ma bisturi, bisturi?!?!

brigida - sì, forse in alcuni casi sono molto cool, però sono veramente una rottura...potersi sfregare gli occhi senza difficoltà è un gesto che rivaluti molto

ganassa - bastasse quello...

ga - forse non hai capito....una volta che eventualmente riesco a metterle su, beh, col kaiser che riesco a toglierle!! dovrei aspettare il lunedì mattina da reverchon!

Alessandro ha detto...

Ringrazio il cielo, per ora, di non avere né bisogno di lenti né di occhiali..

roberta82 ha detto...

Come direbbe mia sorella Donatella: "Stai in forma!!!!"
^___*

kiara ha detto...

Sì, bisturi bisturi, un'operazione durata 56 secondi, con un divaricatore stile arancia meccanica ed un'anestesia di voltaren nella chiappa. La sensazione subito dopo era quella di sentire nell'occhio qualche granello di sabbia come succede al mare...
Insomma la rifarei mille e mille volte, sapessi i soldi che ho risparmiato, per non parlare di quelle noie da lenti che subivo ogni tre o quattro mesi, chè andando a cavallo, con tutta quella terra sollevata dagli zoccoli o quella quando li strigliavo, ogni volta erano dolori.
Baci.

Tità ha detto...

Benvenuto nel club!!!! Io le porto da 10 anni ormai (che palle), ma non ne posso fare a meno...

ps: adoro Kubrickkkkkkkk!!!!

spiderfedix ha detto...

ale - bravo, ringrazia...

robeta - grazie ad entrambe!

kiara - mitico bisturi!!

tita - ad oggi ancora non posso definirmi nel club, nonappena riuscirò a metterle e toglierle in meno di un'ora e venti potrò iniziare a credermi dentro!!

Johnny Mingo ha detto...

Ricordo quando ad halloween mi travestii da lupo (potete copiare e vedervi il video a questo indirizzo: http://video.google.it/
videoplay?docid=-3258394980289967503&hl=it) e dovetti mettere le lenti a contatto colorate da licantropo.

La prima volta in assoluto che usavo delle lenti; avevo il liquido e ste gommine colorate che in qualche modo dovevo applicare agli occhi... per fortuna ricordavo come il mio amico clod indossava quelle da vista prima di uscire di casa...

Beh, ritornando al discorso: mi trovavo di fronte allo specchio, sentivo il momento fratello di quello occupato per radermi o per lavarmi i denti.. di conseguenza acqua corrente (a sfregio) e petto nudo, caccio la prima lente e la doccio con il liquido apposito strizzando violentemente il contenitore di plastica. Ok, posizione eretta della lente sull'indice destro, quasi impossibile da ottenere... "spruzziamoci ancora sto liquido, magari aiuta", dopo ripetuti tentativi riesco a metterla in una posizione idonea ma precarissima, divarico le palpebre con la mano sinistra e via! SNAFRHSHHS... tutto da rifare...finalmente dopo mezzora la prima lente era dentro, aiuto!
vai con la seconda: primo tentativo; secondo tentativo; terzo tentativo...oooOOOOOOoooOOOOOPPPAAA, la lente cade, l'acqua scorre eeeeee.... ciao lente a contatto.
Rapporto breve ma intenso.

spiderfedix ha detto...

beh, johnny, il video è semplicemente geniale!!
l'acqua corrente mentre ti infili le lenti un po' meno..

Johnny Mingo ha detto...

Ma che ci vuoi fare Feffo... non lo faccio mica apposta, altrimenti che pirla sarei?? (certificazione Lombardeuropea)

coneja ha detto...

Stesso problema, ho imparato a mettermi le lenti, ma non a toglierle...
Quando la miopia smetterà di peggiorare (penso mai, a questo punto) potrei valutare l'intervento.
Meglio gli occhiali!

giovi ha detto...

metti un nuovo post che questo ha rotti i coglioni

spiderfedix ha detto...

coneja - se non altro sono più facili da indossare

giovi - zi badrone