Nuova dipendenza?

Da giorni, probabilmente settimane sento parlare di sta cosa. In radio, in televisione, dalle bocche della gente. Come ogni novità, parte in sordina, quasi non ci fai caso. Ti scivola addosso e neanche te ne accorgi. Dopo un po', ne risenti parlare e ti chiedi "dove diavolo l'ho già sentita questa??" e nel frattempo come un piccolo virus latente dentro il tuo cervello, lei lavora. La novità. L'invenzione del momento. Dopo una prima fase, quella descritta, ne arriva una seconda. Apparentemente sei contrario. Critico. Ti rifiuti di assogettarti a ciò che ti propinano. Però intanto inizi a leggerne e a informarti "ma è solo per avere valide argomentazioni per discuterne in compagnia e distruggere ogni tesi favorevole a questo scandalo!". La lettura, la ricerca sono come un tiepido e umido scenario per il tuo virus, il quale si crogiuola nel clima tropicale e si espande dentro di te.
La terza fase della vicenda ti vede protagonista di una lotta interna. Una guerra civile con il tuo orgoglio. Lui, partigiano del classico, contrario a qualsiasi sviluppo non nato dalla tua materia cerebrale combatte fino allo strenuo delle forze. E' come remare contro corrente, ma tu ormai sei un transatlantico e due semplici remi sono inutili.
La quarta fase è l'iscrizione, il download. In pratica sto entrando in Second life. Sarò Fedster Fassa. Che sia l'inizio della fine?

7 commenti:

giulia ha detto...

noooooooo! il mondo virtuale di second life no!!

spiderfedix ha detto...

già, purtroppo ho eseguito l'accesso...ad onor di cronaca va precisato che in realtà mi chiamo Fedster Sinatra...se qualcuno di voi ci si fa un giro....

Ganassa ha detto...

ho scaricato il software speriamo di non rimanerci...

spiderfedix ha detto...

ganassa - impossibile!! ci vediamo dentro!

el Niño ha detto...

cazzo feffo. sono anni che ne sento parlare, che mi viene voglia di provare, giusto per vedere com'è.
ma a quel che ho letto crea dipendenza sul serio.

e ho deciso che i due mesi di dipendenza a football manager all'anno mi bastano, e avanzano.

quando sarai li, con i tuoi nuovi amici virtuali, non scordarti dei tuoi friends in carne ed ossa che ti vogliono bene!

in bocca al lupo, fedster.

Alessandro ha detto...

Cos'è questa cosa?

giovi ha detto...

guarda, ti dico solo che il mio capo é eccitatissimo, e il mese scorso ha tentato di convincermi ad aprire con lui un negozio di armi in second life. io per ora ne sto fuori, ma so che prima o poi ci casco anche io.