Diario di guerra.

Ancora niente "Metodologia", nuovo ritiro. Sempre più dura e soprattutto sempre più tesa la situazione..Giovedì 17 ultima possibilità per questa sessione. Il tempo stringe, la consapevolezza comincia a traballare. In lontananza si intravede la Paura di Fallire, ha raggiunto la vetta del colle e ora sembra dirigersi diritta verso di me. Il mio plotone composta da Saggezza( pochi elementi), Voglia di studiare( pochissimi elementi) e Fiducia, inizia a guardarmi con occhi diversi. Me ne rendo quando attraverso l' accampamento. Li sento bisbigliare al mio passaggio..appena volto loro le spalle. La visione della Paura ha scosso l' ambiente, la sensazione è quella delle sabbie mobili, più ci si agita, più si sprofonda. In più sarò impegnato in un' altra battaglia giovedì 10, mi vedrò opposto a "Programmazione & Controllo". L' energia va dosata. Non si può vincere subito, ma si può perdere se non si fa attenzione. Per oggi è tutto. Il rancio è quasi pronto.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

beh, in bocca al lupo!io rimpiango gli esami, ma è una sensazione che effettivamente si può provare solo quando si lavora..e non si è soddisfatti! a te...in culo alla balena allora!!ciao, sandrina

spiderfedix ha detto...

Grazie Sandra! Crepi il lupo. Posso capire che dopo si rimpianga l' università, in effetti lo dicono tutti, ma ci sono questi esami straduri che ti fanno penare..Giusto così, sarà ancora più soddisfacente passarli!

Anonimo ha detto...

forza e coraggio....io passo il mio esame, tu il tuo, e venerdì andiamo afesteggiare come ai bei tempi......ale