ed intanto il beat pulsa.

Il beat pulsa forte dentro me. Ne percepisco chiaramente i segnali, ma spesso non ne comprendo i motivi. Silenzioso ascolto un richiamo. Un saluto. Un codice morse che tu tuu tu tuuuu tuuu tuu mi deforma le tempie ed intacca il mio labile umore. La beat generation è dentro il mio cervello. Per lo meno una mia personale rivisitazione post-moderna. Penso a Dean e Sal in perenne fuga. Da loro stessi fondamentalmente. Da ciò che intorno a loro diventava via, via sempre più stretto. Più inadatto al loro bisogno di libertà. Niente di tutto ciò mi sconvolge le idee. O forse un po' di tutto ciò. L'ignoto da scoprire. L'ignoto da vedere. Anche solo l'ignoto da odiare, detestare. Ma la fine di un ovest o di un est che sia, sarebbero comunque un'esperienza interessante. Valida.
Il beat pulsa dicevo. Malessere periodico, ripetitivo. Un senso di inadeguatezza, imbastardito dalla curiosità non sedata e dall'ambizione tenuta a bada per chissà quale motivo.
Fiducia debole, sacrificio poco. Radici forti. Voglia di provare. Paradossi dei ragionamenti incompatibili che la mente ti propone. Quando non fa altro che disegnarti una bilancia. Due piatti su cui posare, pesare ciò che ritieni contrastante. In guerra per definire il tuo tragitto.
Addomestico il mio sconforto, aiutato da ciò che completa il quadro in cui sono protagonista. Un quadro in una pinacoteca importante. Un capolavoro a suo modo. Ma immobile. Il personaggio mai uscirà dalla cornice, mai visiterà altre tele, mai conoscerà acquerelli ed oli.
Sono figlio illegittimo della beat generation. Pur sapendo apprezzare l'attimo, ma senza goderne a fondo.

4 commenti:

Brigida ha detto...

anche io provo ad addomesticare il mio sconforto. Ci riesco di tanto in tanto

spiderfedix ha detto...

brigida - già, non è poi così immediato, eh??

roberta82 ha detto...

Io sono nata in un'epoca sbagliata....
Mi sento spesso appartenente agli anni 60, per come mi vesto, per come ragiono....
....ma poi capisco che sono nata negli anni 80, ed è tutta un'altra storia.
^_____*

Maria & Stefano ha detto...

Buttati...non pensare...segui i tuoi sogni, il tuo cuore...

M.