Voglia di una bionda!

Mi pare di capire sempre meglio il significato di sistema di riferimento e anche le teorie fisiche di Albi sulla dilatazione del tempo. Sono anche convinto del fatto che la scintilla che gli ha fatto scattare l'illuminzione della relatività non possa che essere nata in un ufficio. Al lavoro. Quando la dilatazione temporale e la contrazione delle lunghezze, delle misure del tuo studiolo si manifestano in tutto il loro oblio. chissàchevuoldire...Ad ogni buon conto sì. Sono assolutamente certo che la crescita smisurata dei suoi maroni, un tranquillo pomeriggio di inizio marzo, abbia generato in Einsty la curiosa voglia di sapere come mai a volte il tempo non passa proprio per un 'azzzzz!
Successivamente, sono anche certo di questo, la sua testa avrà iniziato a pesare un migliaio di chili, al pari della sua colonnina vertebrale. Le braccia costrette a stare adese al corpo avranno avuto voglia di girare come una trottola e le gambe di correre in un prato verde..anche se proprio in questo periodo gli enormi campi verdi, solitamente profumati di erba e fiorellini, sono cosparsi di sano e olezzoso letame, in vista della bella stagione.
Proprio a due o tre calcoletti dalla più famosa formula del mondo, in piena crisi di risultati, si dev'essere tirato su, sgranando dapprima gli occhi, aggrottando le sopracciglia poi, alla Diabolik, tanto per intenderci, folgorato dall'ennesima svolta psico-fisico-matematica. La pagliuzza.
La relatività del tempo si dimostra nel suo immenso fascino proprio di fronte ad una sana paglia a metà pomeriggio, quando mezz'ora nel tuo ufficio sembra durare 16 giorni. A quel punto sarà sufficiente cambiare il sistema di riferimento dalla sedia misto ferro e legno (oggi a rotelle, girevole, pieghevole, servizievole), al balconcino situato proprio a meno di un metro e mezzo da te. Svanendo pensieri e secondi tra il fumo della sigaretta più distensiva della giornata, un'altra mezz'ora ti sarà sembrata durare 8 secondi.
Sì, mi sa che alla fin fine dev'essere andata così, credo che al terzo o quarto tiro della suo trinciatino quel genio di un Crucco abbia visto la luce. La formula che sconvolse il mondo.
E' per questo motivo che ogni tanto faccio una pausa siga...continuo a nutrire la speranza di essere folgarato dall'idea del millennio, perchè no, proprio in un tranquillo pomeriggio di marzo, quando la brezza pungente dell'inverno che sta per chiudersi la porta d'uscita alle spalle mi soffia in faccia quell'inconfondibile aroma del pranzo che fu, di qualche bovino adulto.
Hai visto mai che mi concimi il cervello...

13 commenti:

roberta82 ha detto...

Quanto sono belle le pause sigarettaaaaa!
Io ne fare a centinaia al giorno....!
^____+

Nikita ha detto...

E' una bella teoria. Quindi la pausa sigaretta e' la trovata del millennio, se non altro...per sopravvivere.

Alessandro ha detto...

Già, le pause siga mi piacciono molto in quanto anche io ne approfitto per pensare: ai cavoli miei, e anche ad altro.. Una cosa però.. mica sarai già scontento di lavorare?? Dai!

kiara ha detto...

Ma secondo te Einstein fumava?
Adoro la pausa sigaretta, anche se devo ammettere che tutte le volte che l'accendo entra un cliente e mi tocca spegnerle..
Baci.

Brigida ha detto...

E chi non fuma cosa dovrebbe fare?

Comunque, sto lavoro ti piace o no? ;)

spiderfedix ha detto...

roberta - beh, dai, ora non esagerare...centinaia al giorno comincia ad essere un tantino troppo..per lo meno per il tuo corpo!

nikita - in una certa ottica...beh, sì, direi di sì. per la sopravvivenza poi, senza dubbio!

ale - ma no, dai..però ci sono quei momenti di sconforto noiosissimo...

kiara - secondo la mia teoria non è proprio possibile che Einstein non fumasse!!

brigida - sono certo che i non fumatori avranno i loro trucchetti, chessò...un caffettino, cioccolata, spuntino, liquirizia..tutta roba comunque valida!
per la risposta alla tua domanda, beh, mi prendo ancora un po' di tempo...

La Meringa ha detto...

Pienz'ammé, che so' gravida e che ho dovuto ridurre in maniera drasticissima la mia dose quotidiana!
Epperò mi mantengo sulle cinque al giorno. Anche se me ne farei 15...

Maria & Stefano ha detto...

Bella teoria, ma io devo sostituire a sigaretta con qualcos'altro perche' non fumo...
Grazie per il passaggio se vuoi abbiamo anche un blog in Italiano
www.baaahhh.splinder.com.

Bacioni:)

Maria

spiderfedix ha detto...

la meringa - eh, dai..la gravidanza è pur sempre la gravidanza..sarai già ispiratissima di tuo!

maria & stefano - ne diventerò assiduo lettore! alla prossima

Tità ha detto...

bè facci sapere quando la teoria vedrà la luce. o il fumo.

Carmen ha detto...

Ho anche diminuito le cicchette al giorno ... quindi meno pause ... sono quasi certa di volermi male :D mi sto togliendo tutte le cose che piu' mi piacevano e faccio tutto cio' che ho sempre evitato di fare ... il masochismo ha avuto la meglio su di me

Maria & Stefano ha detto...

Grazie infinite per il passaggio...ti linko con molto piacere nel blog italiano:)

Un bacione!!!

Maria

spiderfedix ha detto...

tità - sarete i primi a saperlo, ma credo proprio dopo mooolto, mooolto fumo!

carmen - cavolo, no! il masochismo no!!dai, carmen, torna in te...lasciamoci andare ai vizi che ci deliziano la vita!

maria&stefano - a te, ricambio subito il linkaggio