Decollo.

Ferragosto. Giornata di grigliate, di gite fuori dalle città...e di partenze importanti. Ebbene sì, è arrivato il gran giorno. In serata levo le tende, mi carico in spalle la pesante sacca e mi butto sulla Skoda Maranello di DJ Ciande. Direzione Courma, per cena volante, serata a Ginevra e poi nottata riposante in aeroporto. Alle 7:30 di domani mattina l'aereo prende il volo per la capitale francese, da cui alle 10:30 inizierà la maratona dei cieli. Los Angeles la meta, la California il sogno. Mille volte udito, mille volte intravisto in tv, spesso immaginato e altre volte agognato. Se tutto va come deve andare, alle 12:30 (ora locale, le 21:30 in Italia) di mercoledì 16 agosto, il sottoscritto Takajiro, il Duca Franco Budoni Vien dalla Piazzetta e lo stupefacente Marino Margheritoni toccheranno il suolo americano. Dopo più di undici ore di volo il sogno dovrebbe realizzarsi. Tre settimane negli Steiz, California, Nevada e Arizona per i primi quindici giorni, Miami e New York per i successivi sette. La speranza è di vivere appieno il nostro sogno, affittare un bolide e solcare le mitiche strade del celebre ovest a stelle e striscie.
Cercherò con tutti i mezzi possibili di registrare testimonianze del mido 'merigano, foto, video e del mio meglio letterario. Mi auguro di poter usufruire di internet saltuariamente, in modo tale da poter rendere un po' partecipi tutti voi che leggete il mio blog...chi ogni mattina prima di tuffarsi nel lavoro, chi la sera prima di dormire e chi quando non ha un cazzzzz' di meglio da fare!
Bella, raga. Finisco la valigia e mi preparo. A presto belli!

3 commenti:

Thomas ha detto...

spaccate tutto fratelli... magari non la macchina affittata...

el Niño ha detto...

ragazzi, so che stiamo mandando oltreoceano tre degni rappresentanti barzotti, il capitano, il bomber e l'infiltrato,,, tenete alto il nome della banda, noi da qui vi siamo vicini col cuore, col pensiero, con la grande amicizia che ci lega. vi voglio bene.

giovi ha detto...

carissimi.
passate a salutare mio zio gennaro che ha una pizzeria.
e godetevela, godetevela, godetevela...