Il calcio da, il calcio toglie.

E' una di quelle domeniche mattina dal sapore particolare. Sono ormai diversi anni che la mia domenica non è come quella di un sacco di comuni mortali..magari un viaggetto in giornata, piuttosto che una bella sciata, un week-end al mare o più semplicemente 7/8 ore sprofondato sul divano. Io gioco a calcio. La domenica è giorno di partita. E meno male, altrimente i sacrifici degli allenamentei, soprattutto negli inverni sotto lo zero, sarebbero piuttosto assurdi. Questo pomeriggio non sarà una partita come tutte le altre, oggi è domenica di derby. Curioso, no? Proprio a due giorni di distanza dal sorteggio di Champions! Altro derby, altre due partite con sti stramaledetti cugini..discussioni con amici, discussioni con parenti ( mio padre è milanista!!), discussioni. Ho quasi 25 anni..se farete due calcoli capirete che la mia vita di tifoso non è quello che si può definire un susseguirsi di trionfi, anzi è proprio un susseguirsi di delusioni! Ora, lo so che spesso queste cose lasciano il tempo che trovano, ma se esiste una giustizia divina, ora tocca a noi. Non possiamo continuare ad essere derisi da chiunque per le nostre figuracce...Anche i Redsox sono riusciti a vincere l' anno scorso ( guai a chi inserisce un commento riguardo agli anni passati dal loro ultimo successo!). Cavolo, il destino ci ha voluto dare questa possibilità, capita raramente che ce ne sia una seconda. Prendiamoci questa rivincita!! Abbiate per favore almeno la metà della voglia di vincere che abbiamo noi tifosi...
Quanto al discorso di apertura, altro giro, altro derby. Questa volta però segno io! Voglio vincere anche questo, voglio vincere tutto. Voglio soddisfazioni!

1 commenti:

spiderfedix ha detto...

Per la cronaca, derby perso 2-0. Io sono partito dalla panchina( non vi dico che delusione nonostante non stessi troppo bene) e non sono neanche andato vicino a segnare un gol. Ciliegina sulla torta un bel 5,5 in pagella su di un giornale locale "mai pericoloso...bla, bla, bla"