Questo post può causare orticaria.

Quello che sto per scrivere non ha nessun senso logico o qualsivogli'altro, quindi caro lettore attento e meticoloso (??) sei avvisato, dunque mezzo salvato.
E' qualche ora che ci penso e nel mio più profondo io me ne vergogno non poco. Nel primo pomeriggio, sdraiato sul divano, gatta sul petto che mi graffia il mento, sonnecchio guardando la tv. Nel giro di mezz'ora ben due pubblicità di medicinali, che cazzo, fuck, mi tocco...eccheddiamine, va bene il commercio, gli affari, ma andate a menare sfiga da qualche altra parte, please.
Passata la paura rifletto su quanto ho sentito e rimango di stucco. Dopo aver tessuto in lungo e in largo le lodi del portentoso medicinale, con tanto di scenette allegre e fumetti colorati e "divertentissimi", sul finire della reclam un'austera voce maschile fa sapere che il medicinale provaca sonnolenza...consultare un medico...e....può avere controindicazioni, anche molto gravi.
Ma super minchia power, come fa un medicinale ad avere controindicazioni anche molto gravi e ad essere pubblicizzato così, alla grandissima?! Capisco fosse una miscela salva vita, una pozione magica contro il cancro, contro l'aids, contro quel tremendo mal di testa che mi piglia ogni tanto....
Il punto è che non va bene che la simpa casa farmaceutica si lavi le sue manine con una frasetta in fondo alla sua bella pubblicità di merda. Mi escono delle pustole blu con riflessi viola di campo sulla fronte...."ma loro ti avevano avvisato!" esclamerà il famoso avvocato della difesa, dall'alto dei suoi occhi uno rosso e l'altro bianco. "Avvocato, non mi dica che anche lei ha provato quell'ultimo ritrovato della scienza in fatto di colliri, vero?!"
Ah, come vorrei fosse un mondo migliore...Kude ne sarebbe il capo e lo salverebbe, Giovi ne sarebbe il pensatore pratico, perchè quello teorico nessuno meglio di ALe può farlo. A Max affiderei l'economia, a Ste le questioni legali. Una donna per campo darebbe quel tocco di sensibilità, armonia, e savoir faire in più. Una, però. Non di più, altrimenti invidia e shopping vincerebbero su tutto. Qualche ingegner, qualche locale aperto da Mattia e promosso da Tommy.
Io farei la voce narrante. E la mano scrivente. Sulla tastiera del mio portatile. Sceglierei le colonne sonore che più mi piacciono, tipo un sacco di pezzi della Penguin Cafè Orchestra che sta cullando i miei deliri in questo momento. E mi occuperei anche della sicurezza, in coppia con Hutch naturalmente. Mi diletterei con i film del Russo e tanto altro...tanto altro.
Questi sarebbero i miei propositi se le cose fossero un tantino differenti, stando a quel che vedo intorno, leggo uno dei pensieri più belli che abbia avuto la fortuna di condividere e mi auguro di avere sempre la forza di promettere, di non dover chiedere molto e di non avere mai paura di dare.

34 commenti:

Giovanni ha detto...

bravo feffo. sarà il nostro nuovo slogan:

più fatti, meno pugnette.

[dici che va preso alla lettera??]

spiderfedix ha detto...

ho parlato con Silvan Zurbriggen e lui dice che questo slogan non ha futuro...

ventodiprimavera ha detto...

Il tuo post ha avuto dei gravi effetti collaterali.

ventodiprimavera ha detto...

:)

giulia ha detto...

anche io trovo inquietanti le pubblicità delle medicine. Che poi si potrebbe fare un discorso a parte sulla bruttezza dei suddetti spot...quelli dei medicinali contro la diarrea mi fanno ammazzare dalle risate!
ps Shopping e invidia rovinerebbero tutto? Ammazza che cattivo...

spiderfedix ha detto...

ventodiprimavera - immagino! Ah, però io nel titolo l'ho scritto, quindi non sono perseguibile!!!

giulia - le pubblicità contro la diarrea mi mandano in bestia, soprattutto quando sto portando la forchetta alla bocca!
quanto al ps, beh, forse lo shopping ve lo passo, dai...

giulia ha detto...

e comunque l'invidia ha i suoi aspetti positivi! siamo tutte invidiose delle altre, ma questo ci spinge a migliorarci. Abbiamo tutti i vantaggi del libero mercato! ;)

el Niño ha detto...

io e te addetti alla sicurezza? in questo ipotetico mondo migliore regnerebbe l'anarchia più totale... per evitare la guerra civile propongo di farci aiutare da Cesare, Carere e lo zingaro.

giada ha detto...

mi spiace che tu abbia interpretato male il mio commento, era solo uno sfogo personale e non a caso ho scelto te, so che hai la capacità di capire davvero le mie parole

ventodiprimavera ha detto...

Spiacente, ma nonostante abbia rispettato le istruzioni, sono comparsi degli effetti indesiderati che non erano stati descritti nel titolo illustrativo. Sono quindi costretta a richiedere il modello B della scheda di segnalazione degli effetti indesiderati che credo sia disponibile in farmacia.
Sono stata colpita infatti da eritemi multiformi, dalla sindrome di Stevens Johnson e da necrolisi epidermica. Ho subìto reazioni di ipersensibilita' quali angioedema, edema della laringe e agranulocitosi, alterazioni della funzionalita' epatica e nefrite interstiziale, con una grave ripercussione di ematuria e anuria, accompagnate da reazioni gastointestinali, vertigini, ipertensione e nausea.
Mi auguro che vogliate risarcirmi i danni causatomi che mi hanno costretta ad abbandonare il lavoro per 5 settimane data la proliferazione di eritemi sulle mani che mi impedivano la guida.

giada ha detto...

mi sono sbagliata non ne hai la capacità, allora ti dico che la concorrenza è positiva, l'invidia no!

ventod'estate ha detto...

...io vado al mare, voi che fate?

spiderfedix ha detto...

giulia - te ne do atto, però nasce comunque da un sentimento negativo e spiacevole...chiaramente con ciò non voglio generalizzare..intendo solamente che nella mia (minuscola) esperienza mi pare che l'invidia sia un sentimento più femminile che maschile

hutch - lascia fare collega, lascia fare...saremmo bravissimi col nostro macchinone rosso

giada - mi spiace, ma temo di non aver capito i due commenti

ventodiprimavera - riceverai al più presto la visita dei miei avvocati, anche se avrei voluto dire "riceverai presto la visita di tre fantasmi, quello del natale passato, quello del natale presente e quello del natale futuro"...scusa, mi son lasciato trasportare

spiderfedix ha detto...

ventod'estate - sottile citazione. mi congratulo. allora non ti aspettiamo..

giada ha detto...

ventod'estate vengo al mare con te!

alex delpiero ha detto...

ma cosa sono sti farmaci, effetti indesiderati?? controindicazioni?? effetti collaterali?? boh..

spiderfedix ha detto...

alex, lascia perdere...non ti curar di loro

giada ha detto...

il mare aiuta a riflettere. mi complimento con me e con le donne che hanno partecipato alla discussione del post. i maschietti non aspettavano altro, ridere e godere per le nostre frecciatine, pur sempre con un fondo di verità. mentre loro riescono a rimanere uniti in ogni situazione, per noi il significato del termine solidarietà femminile è ancora un mistero. pace?

spiderfedix ha detto...

giada - ti giuro che continuo a non capirti..."i maschietti non aspettavano altro, ridere e godere per le nostre frecciatine, pur sempre con un fondo di verità"
ma che vuol dire? il post non era polemico né voleva esserlo..avremmo dovuto ridere di cosa?? e soprattutto godere di che? non ti seguo

giada ha detto...

il post non era polemico però ha avuto dei gravi effetti collaterali, allora propongo a chi mi segue niente orticaria, nè soprattutto guerra civile!

spiderfedix ha detto...

mi arrendo!

Alessandro ha detto...

Più leggo più mi accorgo che probabilmente non sono riuscito a seguire né il post né soprattutto la discussione che si è scatenata in seguito..

giovi ha detto...

io dico che le donne italiane si devono svegliare, per diana.

non si devono solo giustamente offendere per quello che dice fede, ma devono anche cominciare a cambiare alcune cose loro che fanno si che la loro percezione da noi maschietti possa scaturare in post come quelli del feffo. che comunque non ha nessuna colpa, a prescindere.

spiderfedix ha detto...

Ale - "Quello che sto per scrivere non ha nessun senso logico o qualsivogli'altro, quindi caro lettore attento e meticoloso (??) sei avvisato, dunque mezzo salvato."
così ho iniziato il post...tranki!

giovi - denghiu

giovi ha detto...

ah, questa polemica sul tuo post mi ha finalmente fatto scrivere una cosa che era da un po'che ci pensavo.

Comunque, é sul mio blog ed invito le donne che commentano da te a leggerla

el Niño ha detto...

mi sembra di capire che il nonsense abbia trionfato e che ognuno possa scrivere quel cazzo che vuole. mi adeguo e saluto tutti quelli che mi conoscono e che mi vogliono bene.

ps ma chi minchia è questa giada? a me sembra che sia quello/a che si firmava anonimo, poi ha inizaiato a firmarsi antigiada, poi si è tramutata in giada ed ora si firma qualcuno/a.
beh, direi che ha proprio rotto i maroni.

ventodiprimavera ha detto...

MA soprattutto "Chi minchia e' questo vento d'estate"????

...non e' che voleva gufarmi?
:)

Johnny Mingo ha detto...

A me è piaciuto e ti do ragione Feffo... ma, anche se centra poco, ho letto il bellissimo post di Giovi su tuo "consiglio" e colgo l'occasione per condividere il tuo giudizio positivo su un pensiero così bello.
Comunque sia io amici così non ne ho, quindi beati voi! ;D

spiderfedix ha detto...

ventodiprimavera - gli 007 al mio seguito stanno mettendosi in moto per svelare l'arcano. per ora abbiamo pochi indizi, ma stiamo lavorando bene.

johnny - tu sei uno di noi ad honorem!

Thomas ha detto...

Stellina... sono io ventodiprimavera!!
Ebbene si, mi era venuta in mente questa strepitosa cagata, chi mi conosce può confermare che si tratta della mia brillante vena umoristica, e non ho potuto fare a meno di condividerla. Speravo di restare anonimo... ma quando Feffus ha dichiarato di voler indagare mi sono scoperto!

Feffus, Hutch e Binet scrivete un pò su sti blog che c'è chi non ha nulla da fare e spera in vano ogni sera di leggere succulente news sulle vostre rubriche... A presto

Thomas ha detto...

volevo dire ventod'estate... sorry...

ventodiprimavera ha detto...

Ah, meno male che ti sei corretto...
Con tute i furti di identita', proprio il mio nome da teenager folle dovevi brincare???
Bhe', data la confessione potrei scontare la tua pena, ma tutto quello che dirai d'ora in poi potra' essere usato contro di te...

spiderfedix ha detto...

cavolo che efficienza in questo blog!
007, confessioni, pentimenti, scuse, perdono...bbravi guaglioni...

Maria Chiara ha detto...

l'ho sentito alla radio e se è lo stesso di cui parli tu, pubblicizza un medicinale per l'influenza...
Allora preferisco tenernela, l'influenza, e farmela passare a suon di latte bollente col miele, fumenti e brodo di pollo, porca vacca!

Saluti,
Maria Chiara